Home In tavola Biscotti da tè della Mezzana

Biscotti da tè della Mezzana

by Elisa | Favole a Merenda

Se volete fare bella figura per un tè pomeridiano con le amiche vi suggerisco di preparare i biscotti da tè della Mezzana: facili da preparare, in bocca rasentano la perfezione!

Se invece state cercando dei biscotti vegan preparati con la farina di riso vi consiglio di provare questa ricetta dei biscottini prima infanzia.

“Molto onore ci darai” sono le parole della canzone intonata dai familiari di Fa Mulan, mentre la aiutano a prepararsi in visita dell’esame che dovrà sostenere con la temibile mezzana. Nonostante venga descritta come “più cattiva della Morte, brutta e con le gambe corte”, la mezzana ricerca la perfezione in Mulan, l’ideale di sposa tipico dell’Impero cinese del VI secolo, ma si ritroverà con il sedere bruciato!

Ho scelto di realizzare i biscotti da tè della Mezzana utilizzando come base della farina di riso, che li rende particolarmente friabili, addolciti con la farina di mandorle e insaporiti dalle note acidule del coriandolo. Non a caso ho scelto tre ingredienti molto usati nella cucina orientale, in particolare quella cinese. Lo sapevate che il coriandolo è volgarmente chiamato anche prezzemolo cinese?

I biscotti da tè della Mezzana sono come le ciliegie, uno tira l’altro…

Ingredienti:

  • 300 g farina di riso
  • 100 g farina di mandorle
  • 100 d zucchero
  • 1 uovo e 1 tuorlo
  • 200 g di burro
  • 1/2 cucchiaino di coriandolo in polvere
  • mandorle intere o a scaglie
  • acqua di rose

Procedimento:

  • lasciate ammorbidire il burro qualche minuto, quindi lavoratelo con le fruste elettriche insieme allo zucchero. In seguito aggiungete le uova.
  • in una ciotola mescolate insieme la farina di riso, la farina di mandorle e il coriandolo. Aggiungeteli poco alla volta al composto di burro aiutandovi prima con un cucchiaio e in seguito procedete con le mani.
  • lavorate l’impasto fino ad ottenere una palla omogenea, ma non troppo a lungo perché l’impasto dei biscottini da tè della Mezzana che otterrete risulterà piuttosto appiccicoso.
  • coprite la ciotola con della pellicola trasparente e riponetela in frigo per circa un’ora.
  • lavorate l’impasto con le mani inumidite nell’acqua di rose: prelevatene piccole quantità e create delle palline della grandezza di una noce. Disponetele distanziate su una teglia ricoperta da carta forno.
  • decorate ciascun biscotto con le mandorle e infornate in forno già caldo a 190°C per circa 20 minuti in modalità statica, avendo cura di girare la teglia a metà cottura.
  • fate raffreddare bene i biscotti da tè della Mezzana prima di servirli con del tè verde.
Per una cottura un po’ più “secca” usate il forno in modalità ventilata.

E se invece…

Una variante interessante è quella con i pistacchi! È sufficiente sostituire la farina di mandorle con una granella fine di pistacchi (al limite potete prepararla voi semplicemente frullando quelli interi) nella stessa quantità.
Se non avete il coriandolo, non disperate! Provate a sostituirlo con del cardamomo o semplicemente con la buccia grattugiata di mezzo limone.

Per chi invece i pistacchi li preferisce nei piatti salati consiglio assolutamente di assaggiare questi fusilli!

Tutte pronte per il tè?
0 commenti
1

Potrebbe anche piacerti

Condividi