Home In tavola Ricetta della Pastiera Napoletana

Ricetta della Pastiera Napoletana

by Ary

Oggi vi propongo la famigerata PASTIERA NAPOLETANA.

Sono napoletana verace e come tale tengo alle tradizioni tantissimo. Non vivo più nella mia magnifica città, ma da quando mi sono sposata sento più vive in me certe emozioni e tradizioni.
La pastiera è il tipico dolce pasquale, non ricordo mai una Pasqua senza di lei, non sarebbe tale ineffetti.
Ricordo ancora mia nonna che impastava e la faceva per tutto il suo condominio e non solo, fino a l’anno passato ne sfornava una decina solo per tutta la famiglia.
Io continuo a tramandare questa tradizione di gusto e condivisione ed è per questo che oggi ne ho fatta una anche alla mia nuova vicina.

 

Ingredienti

PASTA FROLLA

  • 3 uova intere
  • Limone grattuggiato
  • 300g farina tipo 00
  • 1 cucchiaino lievito Pan degli Angeli
  • 120/150g di burro
  • 1 cucchiaio e 1/2 zucchero
  • Pizzico di sale

GRANO COTTO

  • 1 barattolo grano cotto
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 buccia di limone
  • 1 cucchiaino di burro
  • Pizzico di sale

FARCITURA

  • 600g ricotta
  • Grano cotto (preparato precedentemente)
  • 500/600g zucchero
  • 7 uova intere
  • 3 tuorli
  • 1 bustina di vanillina
  • 1/2 bustina cannella
  • Acqua mille fiori o fiori d’arancio (non moltissima)

Preparazione

Iniziare con la preparazione del grano cotto. Aggiungere tutti gli ingredienti in un pentolino antisderente e portarlo in ebolizione fuoco lento girando a mano a mano per evitare che si attacchi.

Una volta diventata simile ad una crema, aspettare che si raffreddi il tutto lasciando ancora la buccia di limone, togliendola solo quando il composto va unito al resto della farcitura.

Passare ora alla preparazione della pasta frolla. Unire tutti gli ingredienti. E iniziare a lavorare fino a quando non formerete un panetto morbido e compatto. 

Lasciatelo riposare un’orettetta prima di inziarlo a lavorare per la base della pastiera e le strisce.

Dopo aver aspettato che il grano si raffreddi iniziare la preparazione della farcituta iniziando a mescolare man mano tutti gli ingredienti con il frullino e formando cosi una crema.

Non spaventatevi se vi sembrerà un pò liquida, sarà più gustosa.

Preparato il tutto riprendiamola pasta frolla e stendiamola per fare la base della nostra pastiera napoletana.

Stenderla non molto spessa, facendo in modo che sia uniforme e della grandezza del ruoto nella quale inserirete. Io ho preparato due ruoti medio-piccoli, ma potete farne anche una intera e grande.

Posate la pasta nel ruoto che preferite e riempite con la farcitura fino quasi all’orlo e aggiungeteci le strisce non tirandole molto o rischierete che si spezzano turante la cottura.

Cottura

Preriscaldare il forno a 250°. Infornare a metà altezza a 180° solo “sotto” per circa 1 ora e 30. Togliere la Pastiera Napoletana quando si colora uniformemente sopra.

Farla raffreddare e solo dopo fare una spolverata di zucchero a velo. <3

 

0 commenti
4

Potrebbe anche piacerti

Condividi