Home Salute e Benessere Stare seduti troppo a lungo fa male – Come sedersi in modo corretto?

Stare seduti troppo a lungo fa male – Come sedersi in modo corretto?

by Diventare Mamma

Stare seduti è tanto comodo… ma quando lo si fa troppo a lungo che controindicazioni ci sono? Mal di collo, mal di spalle, dolori alla schiena (sopratutto nella parte lombare) che possono portare a problemi anche gravi.

Sedersi in modo sbagliato poi, peggiora la situazione! Cosa possiamo fare per contrastare questo problema?

Oggi lascio la parola a Roberta Gargiulo, operatrice del benessere e insegnante del metodo Feldenkrais che ci darà qualche suggerimento.

✨ A cura di Roberta Gargiulo 

Ho tre gemelli ormai grandi e da diversi anni mi occupo di benessere come Operatrice Olistica ed Insegnante Feldenkrais.

Svolgo un lavoro che amo perché tutti i giorni sono a contatto con persone che desiderano stare bene sia emotivamente che fisicamente.

In particolare sono molto interessata alla maternità, post maternità e menopausa: tappe troppo importanti per ogni donna, per essere sottovalutate. La mia, con tre gemelli, è stata una vera avventura!

Ormai tutti sanno che il movimento è fondamentale per sentirsi bene. Ma a volte il sapere non basta… quando si hanno figli piccoli, dopo la gravidanza ed il parto, il tempo scompare e spesso ci si sente sotto pressione ed inadeguate e a volte anche le cose più piacevoli possono diventare una fatica.

Ci sentiamo dentro un frullatore e vorremmo avere più tempo per noi stesse. Truccarci prende tempo, mangiare bene prende tempo… siamo stanche ma anche bisognose di spazi nostri.

Alla fine tendiamo a muoverci molto meno e a stare più sedute, sia per motivi di lavoro, sia perché l’allattamento o lo stare a casa in maternità , spesso, ci porta a ridurre anche di più il movimento.

Le piccole occasioni di movimento tendono a ridursi perché siamo stanche o perché i bambini da tenere in braccio, in carrozzina o con la manina alla fine diventano un peso fisico in più e si finisce per prendere la macchina, l’ascensore o le scale mobili.

Qualunque cosa pur di non camminare! Ci priviamo così di una fonte di salute e di benessere nel momento in cui ne abbiamo più bisogno.

Per aiutarvi a recuperare benessere fisico ed emotivo ho deciso di partire dalla cosa più facile, come si fa nelle migliori terapie, nei massaggi e nel Feldenkrais.. Si parte da dove ci si sente più forti: dalla POSIZIONE SEDUTA!

Come migliorare la posizione seduta per la nostra salute

Come potete migliorare la posizione che avete da sedute e renderla dinamica?

Vi siete mai chiesti quante ore state seduti durante una normale giornata?

Tante persone si rivolgono a me perché hanno mal di schiena, al collo o alle spalle. Molto spesso è conseguenza dello stare seduti troppo a lungo o in modo sbagliato.

Dunque, perché non diventare più consapevoli del proprio modo di stare seduti e di migliorarlo per evitare danni futuri?

Stare seduti più di 4 ore al giorno tutti i giorni, può mettere a dura prova spalle, collo e colonna vertebrale senza pensare che parecchie persone stanno sedute più di 10 ore ogni giorno!

A volte stare seduti è inevitabile ma forse qualche ora di lavoro insieme potrebbe aiutarvi a capire qualche cosa di più sulla vostra seduta e soprattutto a trasformarla!

I dati ci aiutano a capire meglio!

Studio di Nachemson

In questo diagramma è riportato nello storico studio di Nachemson.

Arrivati a 100 (ovvero posizione eretta in piedi), il peso che grava sui dischi lombari quando siamo in posizione eretta, rappresenta la diminuzione o l’aumento percentuale del peso sui dischi lombari a seconda della posizione che assumiamo. 

Guardate la posizione seduta e quella seduta afflosciata!!! Il peso sui dischi aumenta fino al 275%.

Fa pensare vero? Quanto lavoro facciamo fare alla nostra povera schiena!?

Consigli per sedersi in modo corretto

Un buon appoggio sui piedi e sugl’ischi è fondamentale per avere una seduta dinamica, elegante e comoda ma nello stesso tempo sempre pronta al movimento.

Ecco le basi per sedersi in modo corretto e scongiurare mal di schiena:

  • Schiena dritta – no curve
  • Spalle basse e rilassate
  • Vietato accavallare le gambe
  • Testa dritta, non incurvata verso il basso/alto
  • Piedi appoggiati a terra
  • gambe piegate di 90º – 120º
  • Braccia piegate di 90º – 120º
Per creare un po’ di dinamicità, se ne senti il bisogno, ogni tanto puoi accavallare i piedi!
Immagine di Notsitting.com


Interessante anche i “stending desk” ovvero delle scrivanie dove lavorare in piedi (seconda immagine sopra).



Metodo Feldenkrais per migliorare la postura

Con il Metodo Feldenkrais migliorare questa situazione è possibile in modo facile e divertente. Il risultato sarà quello di riuscire a ridurre il dolore quando si allatta a lungo o quando si tiene in braccio a lungo il proprio bambino, oppure anche quando si guida per andare al lavoro, imparare ad aggiustarsi sul sedile di frequente o a girarsi senza fatica per fare una buona retromarcia, devo dire possono essere piccole azioni che cambiano la qualità della vita!

Il mio obiettivo è quello di insegnarvi a ridurre il più possibile gli effetti collaterali della posizione seduta e di insegnarvi un modo più facile ed interattivo di stare in questa posizione, senza “subirla” così tanto ma imparando a gestirla!

Trasformeremo la seduta statica in seduta dinamica, utilizzando tutto il vostro corpo!

Vi propongo un Seminario in cui lavoreremo su come migliorare la seduta ed altri temi interessanti come il pavimento pelvico e la respirazione, ma vi dirò tutto più dettagliatamente nella mia prossima Newsletter .

La data del primo Seminario sarà sabato mattina 2 febbraio dalle 10 alle 13 a Roma.

I seminari si terranno in zona Talenti presso il Fienile – Via di Casal Boccone 102/b – Roma .
www.associazioneilfienile.com

Per avere maggiori informazioni potete consultare il mio sito www.benessereconuntocco.it oppure contattatemi al 340 4562834 o su roberta@benessereconuntocco.it

0 commenti
1

Potrebbe anche piacerti

Condividi