Home Salute e Benessere Over 40: come rimanere giovani e belle

Over 40: come rimanere giovani e belle

by Diventare Mamma

Si dice che dopo i 30 anni la donna è più matura e il viso manifesta il suo stato d’animo, felicità o tristezza vengono testimoniate nelle espressioni e la nostra pelle racconta ciò che siamo e la storia della nostra vita. A questa età una donna bella è una donna serena, non c’è bisogno di particolari trattamenti di bellezza e una ordinaria cura del viso è più che sufficiente per donare al volto la luminosità che la donna felice per sua natura emana.

È dopo i 40 anni che la pelle necessità di maggiore attenzione. Questa è l’età della maturità fisica, le nostre nonne a questa età venivano considerate anziane, mentre oggi le quarantenni sono semplicemente donne nel pieno della loro vita, senza particolari etichette. A questa età ci si sente ancora giovani ma la pelle mostra inesorabilmente i segni del passare del tempo. Per contrastarli purtroppo non esistono soluzioni magiche, certo i trattamenti di bellezza e le creme anti-age possono aiutare, ma sono ancora e sempre di più le buone abitudini a fare la differenza. Identificare e rimuovere i fattori che incidono negativamente sul nostro benessere fisico e di conseguenza sulla nostra pelle è un dovere a questa età!

Quali sono le buone abitudini alle quali bisognerebbe affidarsi? Elenchiamone alcune.

  • Prima di tutto mangiare sano, vanno bene frutta, verdura, bisogna evitare di eccedere con fritti e insaccati.
  • Bere molta acqua è un toccasana, mantiene il corpo idratato e aiuta ad avere capelli e unghie in buona salute e una pelle luminosa. Ottimi anche gli antiossidanti che troviamo nel tè verde, una bevanda di cui è bene abbondare, e perché no in un buon bicchiere di vino rosso da bere a tavola di tanto in tanto.
  • L’attività fisica: allenarsi rallenta gli effetti del tempo sulla pelle perché contribuisce a mantenerla tonica. Inoltre, grazie agli esercizi cardio la nostra mente è più attiva e il nostro corpo si ricarica di energia positiva.
  • Una esposizione al sole prolungata è sconsigliata dopo i 40, poiché può causare macchie scure e favorire melanomi. Al mare è indispensabile dotarsi della crema solare per mantenere la pelle idratata.

L’elenco delle cattive o buone abitudini potrebbe essere lunghissimo: dallo smog, al fumo attivo o passivo, dal curare la nostra anima e combattere lo stress fino ad arrivare alle conseguenze dell’insonnia.

Sovrappeso in gravidanza: posso mettermi a dieta se sono incinta?

Oltre alle soluzioni che riguardano il nostro stile di vita, è necessario dedicarsi ad una routine quotidiana di cura della pelle con prodotti di qualità.

Il mio consiglio è di prestare particolare attenzione alla cura del contorno occhi, una zona che oltre a essere soggetta alle rughe (zampe di gallina) ha una grande importanza nella definizione di un bel viso femminile: lo sguardo è la prima cosa che gli uomini guardano in una donna.
Come trattare la zona specifica del contorno occhi? L’ideale è una buona crema antirughe levigante e ad effetto antiborse e antiocchiaie (scopri di più seguendo il link) che permetta di avere uno sguardo sempre luminoso, fresco e riposato.

La bellezza femminile prevede impegno e perseveranza, del resto come cita il detto “non esistono donne brutte esistono donne pigre”.

La cura quotidiana è una soluzione pratica e poco impegnativa per combattere le rughe e gli inestetismi del tempo. Cerchiamo di evitare, per quanto possibile, stili di vita sbagliati e impariamo a rispettare il nostro corpo: piccoli gesti quotidiani ci possono aiutare a mantenere la nostra giovinezza in modo semplice ed economico.

0 commenti
4

Potrebbe anche piacerti

Condividi