Home Salute e Benessere I benefici degli oli essenziali sui bambini – e non solo!

I benefici degli oli essenziali sui bambini – e non solo!

by Nicole

Gli oli essenziali sono estratti provenienti da piante o fiori e possono avere moltissimi usi. Infatti, i benefici degli oli essenziali si possono ottenere sia dal loro utilizzo vaporizzandoli nell’aria (utilizzando un diffusore) che utilizzandoli direttamente sulla pelle (mai puri!) o addirittura ad uso interno, ingerendoli attraverso cibi o liquidi.

Secondo alcuni studi gli oli essenziali sono 50 volte più potenti (dal punto di vista terapeutico) rispetto alle piante o alle erbe da cui sono stati estratti.

Wow! Direte voi. Ebbene si! Io li uso da tempo per moltissime cose! Infatti da quando ho dovuto combattere contro la dermatite atopica di Isabel ho cambiato molte abitudini.

Non é la prima volta che qui sul blog ti parlo dell’uso degli oli essenziali, perché indirettamente ve li ho proposti in svariate ricette DIY come ad esempio quella del deodorante naturale fatto in casa con bicarbonato, o ancora il bagnoschiuma con amido di riso.

La stimolazione dei sensi – olfatto per gli olii e tatto per il massaggio – è una delle terapie sensoriali già in uso in America per i bambini autistici. Più si stimolano i sensi (sopratutto l’olfatto che non ha recettori intermedi tra esterno/cervello) più si riattivano le sinapsi.

Per cosa posso usare gli oli essenziali?

Come dicevo prima, gli utilizzi come accennavo prima sono molteplici:

Oli essenziali per lavare i vestiti in modo eco-bio

Puoi lavare i vestiti con acido citrico (50 gr di acido citrico e 500 ml d’acqua) e qualche goccia di olio essenziale! Prepara tutto in un contenitore di plastica e usate all’occorrenza ad ogni lavaggio, al posto del detergente!

I vestiti resteranno profumati e morbidi, e soprattutto starai salvaguardando il pianeta, la tua pelle e quella dei tuoi bimbi, da inquinamento innecessario con elementi chimici spesso anche molto dannosi per la salute (e l’ambiente!).


Oli essenziali per il bagnetto

Esistono moltissimi prodotti per il bagnetto dei bimbi, ma indubbiamente il detergente più delicato e sicuro é quello che puoi preparare facilmente in casa con amido di mais o riso e qualche goccia di olio essenziale di tuo gradimento (ad esempio lavanda o ancora un profumo citrico di arancia).

Pelle morbida, e zero elementi chimici! Sopra in foto vedi una delle bombe da bagno che ho facilmente realizzato in casa!


Oli essenziali per riposare meglio

Per i bimbi ma anche per noi, l’aroma di lavanda ci puó aiutare a rilassare durante la notte. Io spesso accendo il diffusore con qualche goccia di lavanda e metto una musichetta rilassante (tipo questa) e tendenzialmente tempo 10min e siamo tutti nel mondo dei sogni!

Oltre alla lavanda, ho provato anche una miscela di DōTerra (una azienda che produce oli essenziali) chiamata Serenity che come funziona ha proprio indurre al relax, allontanare lo stress e la tensione e che contiene: Fiore di lavanda, legno di cedro, foglia di legno di Ho, fiore di Ylang Ylang, foglia di maggiorana, fiore di camomilla romana, radice di vetiver, bacello di vaniglia, sandalo hawaiano


Oli essenziali per respirare meglio

Il mio bimbo non respira bene la notte, cosa faccio? Prova qualche goccia di olio essenziale di Eucalipto! Aiuta ad “aprire” le vie respiratorie e la sensazione di respirare meglio é veramente immediata!

Per questo basterá un diffusore di oli essenziali o ancora, preparare un roll-on in stick dove metterai dell’olio di cocco frazionato (che resta sempre liquido ed é inodore) e qualche goccia di Eucalipto.

Alcune ditte che vendono oli essenziali hanno anche dei preparati, composti da piú oli essenziali mirati a risolvere specifiche problematiche.

Oli essenziali per aiutare ad abbassare la febbre

In caso di febbre e ovviamente senza sostituire le cure del medico, puoi usare la menta peperita, che aiuta ad abbassare la temperatura corporea. Puoi anche usare qualche goccia di menta peperita insieme ad olio per massaggi (inodore, oppure puoi sempre usare mandorle o ancora quello di cocco frazionato) e massaggiare il corpo del tuo bimbo. Questo ovviamente lo aiuterá anche a rilassarsi in un momento di malessere.

O ancora, puoi fare un bagnetto con acqua tiepida, aggiungendo all’acqua qualche goccia di menta peperita.


Per migliorare l’umore e l’energia

Ebbene si, un profumo particolare innesca nel nostro corpo molte sensazioni. L’aroma di arancia puó aiutare a migliorare l’umore e aumentare l’energia!

Puoi usare un ciondolo come il mio che vedi qui in foto e sentire l’aroma che ti accompagna durante la giornata, o ancora puoi mettere qualche goccia sulle mani e sfregare bene per fare una bella ricarica di energia. Ricorda di lavarti le mani subito dopo!

Dipendendo dall’olio che acquisti, come ho accennato prima, puoi anche ingerirlo. Io personalmente sto acquistando gli oli da Flavia che é rappresentatrice di DōTerra perché puri al 100% e possono anche essere tranquillamente ingeriti.


Dove acquistare?

Gli oli essenziali si trovano ovunque: online, nei negozi, nelle erboristerie. Indubbiamente bisogna assicurarsi che i prodotti siano sicuri, certificati e che la azienda rispetti gli standard stabiliti dalla legge, sopratutto se vuoi usarli sulla pelle o ancora, ingerirli!

Ti consiglio gli oli essenziali di DōTerra semplicemente perchè li ho già testati. Se vuoi acquistare qualcosa o ancora, sei interessata al ciondolo che ti ho fatto vedere sopra (costa dai 12€ ai 20€ in base alla forma e materiale scelto) puoi scrivere direttamente a Flavia a vivaoils4u@gmail.com che é sempre carina e disponibile!

⚠️ Le informazioni pubblicate in questo articolo non sostituiscono in alcun modo i consigli, il parere, la visita, la prescrizione del medico.

0 commenti
4

Potrebbe anche piacerti

Condividi