Home In tavola Cookies Incredibili

Cookies Incredibili

by Elisa | Favole a Merenda

I cookies sono uno dei dolci simbolo degli Stati Uniti d’America, belli grossi e pieni di gocce di cioccolato, super-golosi e ottimi sia a merenda sia a colazione, perché si sa, la colazione è il pasto più importante della giornata!

Ma parliamo di cose serie, quante di voi in periodi di stress o insoddisfazione personale aprono il frigorifero per cercare conforto nel cibo? Eccomi! In prima linea!

Eh sì, ahimè, quando il gioco di fa duro la qui presente dura si rifugia nel mondo dei dolci. Se c’è in giro un pezzo di cioccolato potere pur star certe che presto o tardi finirà vittima di un mio attacco di golosità.

Un po’ come il piccolo Jack Jack, il neonato dai superpoteri incontrollabili e spaventosi della super famiglia Incredibles, che si tranquillizza sono con bel biscottone sotto i dentini.
Oggi vi propongo due profumatissime varianti di cookies, una classica e una con il burro d’arachidi, perfetti per mamme con fame da stress e per i loro super bambini.
Sono ottimi anche come idea regalo, ed Enza ci spiega come proprio qui.

Nessuno riesce a dormire se un mucchio di biscotti al cioccolato canta tutta la notte dentro la credenza.

Cit. Snoopy

Ingredienti per i cookies classici:

  • 110 g di farina
  • 160 g di zucchero di canna
  • 1 uovo intero e 1 tuorlo
  • 60 g di burro
  • un pizzico di sale
  • mezzo cucchiaino di lievito
  • 127 g di gocce di cioccolato fondente
  • qualche goccia di aroma alla vaniglia

Ingredienti per i cookies al burro d’arachidi:

  • 110 g di farina
  • 100 g di zucchero di canna
  • 1 uovo
  • 30 g di burro
  • 30 g di burro d’arachidi
  • un pizzico di sale
  • mezzo cucchiaino di lievito
  • 50 g di gocce di cioccolato bianco
  • 13 arachidi non salate (una per biscotto)
Altro che Jack Jack, chiamatemi Cookies Monster!

Procedimento:

Iniziamo con i cookies classici.
Fate sciogliere e raffreddare il burro. Nel frattempo lavorate con le fruste lo zucchero con le uova, fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungete quindi il burro e la vaniglia.
Setacciate nella ciotola la farina insieme al lievito e al sale e, quando otterrete un impasto omogeneo, aggiungete le gocce di cioccolato.
Aiutandovi con un cucchiaio distribuite piccole parti di impasto su una placca da forno ricoperta di carta forno. Per fare ciascun biscotto è sufficiente mezzo cucchiaio di impasto, ne verranno circa 16. L’importante è distanziare bene i biscotti perché durante la cottura tendono ad allargarsi molto.
Infornate a 160° per circa 20 minuti.

Procediamo con i cookies al burro d’arachidi.
Fate sciogliere il burro e, mentre intiepidisce, lavorateci assieme il burro d’arachidi. Lavorate con le fruste lo zucchero, l’uovo, fino ad ottenere un composto spumoso, quindi aggiungeteci il burro.
Setacciate nella ciotola la farina insieme al lievito e al sale e, quando otterrete un impasto omogeneo, aggiungete le gocce di cioccolato.
Aiutandovi con un cucchiaio distribuite piccole parti di impasto su una placca da forno ricoperta di carta forno. Per fare ciascun biscotto è sufficiente mezzo cucchiaio di impasto, ne verranno circa 13. Anche in questo caso è importante distanziare bene i biscotti.
Distribuite sopra ciascun cookie le arachidi spezzettate grossolanamente e infornate a 160° per circa 20 minuti.

Quando sfornate, date il tempo ai biscotti di raffreddarsi e solidificarsi prima di servirli, saranno sufficienti pochi minuti.

Con quella punta di salato delle arachidi che li rende un po’ particolari, sono i miei preferiti!

E se invece…

Beh, non sto quasi a dirvelo, ma di varianti di cookies ne esistono veramente tantissime. Potete provare ad aggiungere delle noci pecan a pezzi o dei mirtilli rossi, oppure rendere i biscotti ancora più cioccolatosi sciogliendo una barretta di cioccolato nell’impasto!

0 commenti
1

Potrebbe anche piacerti

Condividi