Home Salute e Benessere La colazione: il pasto indispensabile dei bambini!

La colazione: il pasto indispensabile dei bambini!

by Alessandra Sodi

Stamattina, mentre prendevo il caffè, in piedi accanto alla lavatrice da avviare, pensavo e ripensavo alle colazioni che la pubblicità ci propina, a quelle mamme impeccabili che dispensano sorrisi e merendine, sopratutto ai due fantastici abitanti del mulino bianco che continuano a sfornare dolcezze d’ogni tipo, anche loro sempre belli e senza un capello fuori posto.

Voglio vedervi tra qualche anno, quando arriveranno i figli, quando vi alzerete dopo l’ennesima nottata insonne e vorreste solo farvi una flebo di caffè, voglio vedere se avrete ancora tutti quei bei sorrisi stampati in viso, mentre correte di qua e di là tra zainetti per la scuola da preparare, grembiuli da stirare e centomila altre cose da fare, voglio davvero vedere se ancora vi metterete con le mani in pasta a produrre squisiti dolcetti per i vostri bambini o ripiegherete miseramente su succhi di frutta e merendine preconfezionate!

Perchè la verità è che una sana colazione è sempre più un lusso che non riusciamo a permetterci, presi dai ritmi frenetici delle nostre giornate tra lavoro, casa, impegni, sport e… quante volte ci dimentichiamo di far colazione o facciamo colazione di fretta o fuori casa, senza badare troppo a ciò che mangiamo e mangiano i nostri figli?! Troppe volte, secondo recenti studi che indicano che in Italia sempre più famiglie non fanno colazione, e un bambino su tre non è in forma: una delle cause dell’aumento indesiderato di peso è proprio la prima colazione, non adeguata o assente. Le linee guida della sana e corretta alimentazione raccomandano tre pasti e due spuntini, la colazione è considerata un vero e proprio pasto e non può assolutamente mancare nelle nostre giornate.

Se vuoi approfondire il tema dell'alimentazione, segui questo interessante link!

Perchè fare colazione è importante

Ormai c’è una grande attenzione all’alimentazione, e un gran numero di studi evidenziano dati molto importanti e ci spiegano che il far colazione in modo corretto:

  • soprattutto nei bambini e negli adolescenti, fornisce la giusta energia e permette al corpo e al cervello di ripartire, dopo il riposo notturno
  • aiuta a reintegrare la quantità di liquidi che si perde durante la notte
  • migliora le funzioni cerebrali, sopratutto nei bambini
  • favorisce un miglior equilibrio nutrizionale generale, che è un altro fattore importante nell’efficienza dei processi cognitivi
  • favorisce un miglior controllo glicemico
  • riduce il rischio di sovrappeso e obesità

Perchè fare colazione è fondamentale per i bambini

Non dimentichiamo che i bambini hanno di fronte lunghe giornate scolastiche e dobbiamo cercare in tutti i modi di favorirli nella concentrazione e nell’attenzione aiutandoli già al mattino a casa, con una buona dose di energia che la colazione può dare: saltare la colazione e fare poi una merenda di mezza mattinata troppo ricca, magari consumata a scuola con prodotti confezionati, appesantisce lo stomaco, sottrae energia utile per affrontare il resto della mattinata; sostituire la prima colazione con un succo di frutta e una merendina, ad esempio, provoca un picco glicemico che si abbassa poi velocemente e rende la sensazione di fame ancora più intensa, oltre che provocare sonnolenza!

Hai dubbi sull'alimentazione di tuo figlio? Rivolgiti al pediatra!!

Cosa non deve mancare a colazione

La colazione deve contenere tutti i nutrienti per iniziare al meglio la giornata, con alimenti ricchi di carboidrati, lipidi, proteine e micronutrienti, deve essere varia ed equilibrata, consumata regolarmente più o meno allo stesso orario, con il giusto tempo da dedicare; ricordate che la colazione è un vero e proprio pasto e deve essere composta da:

  • frutta fresca di stagione (meglio intera ma va bene consumare spremute, estratti di frutta e verdura, frutta disidratata)
  • frutta secca: fondamentale per proteggere cuore e arterie e rallentare l’invecchiamento celebrale, è un ottimo alimento da integrare durante la colazione, possiamo aggiungere un cucchiaio di granelle o semi a yogurt e macedonie e rendere la colazione davvero speciale!
  • latte o yogurt naturale (in alternativa bevande vegetali)
  • cereali preferibilmente integrali, possibilmente al naturale; se siete abituati a consumare prodotti da forno confezionati come biscotti, torte, merende, assicuratevi che non contengano troppi grassi saturi come burro e strutto, o grassi idrogenati, che non abbiamo troppi zuccheri semplici come glucosio, saccarosi, fruttosio. Ricordate che è sempre meglio una buona fetta di torta fatta in casa, di cui voi potete scegliere e controllare gli ingredienti, che una qualsiasi merendina….

Se alla colazione dolce preferite quella salata, perché no?! Fate solo attenzione all’apporto di grassi e proteine, maggiormente presenti negli alimenti salati. Con moderazione si può mangiare davvero una gran varietà di cose a colazione, davvero per tutti i gusti!

Qualche consiglio per cominciare bene la giornata

Al mattino tutti andiamo di fretta: proviamo a sfruttare questo periodo di passaggio dalla stagione estiva a quella invernale per riequilibrare le nostre abitudini, fermarci quei cinque minuti in più che poi diventeranno un momento di calma indispensabile nella frenesia quotidiana!

  • puntate la sveglia una decina di minuti prima del solito orario, per avere poi tempo di una colazione a tavola in tranquillità
  • anticipatevi preparando la tavola la sera prima
  • dedicate un giorno a settimana alla preparazione di gustosi alimenti per la colazione che potrete poi congelare e tirar fuori al bisogno: un ciambellone, un buon plumcake, dei muffins; potete preparare in anticipo un mix di granelle di frutta secca e semi, da portare in tavola per farcire yogurt e macedonie
  • variate il più possibile l’offerta dei cibi a colazione: toast, yogurt e frutta, fette biscottate con marmellata, yogurt e macedonia.. se offririamo sempre alimenti diversi, sani ed equilibrati, non sarà un problema quando dovremo ricorrere ad una merendina preconfezionata!
  • ricordate sempre che nei succhi e nelle bevande in generale ci sono zuccheri aggiunti che non fanno bene alla salute: limitate il consumo il più possibile, sopratutto nella stagione in cui possiamo portare in tavola una buona spremuta d’arance magari bio
  • evitate di zuccherare ulteriormente le bevande come latte o spremute

Sicuramente nessuna di noi farà la colazione del mulino bianco, piena di sorrisi e con tanto tanto tempo a disposizione.. noi siamo più il genere occhi ancora chiusi dal sonno, zainetti da preparare e capelli spettinati: nessuno ci chiederà di diventare la famiglia perfetta, ma un pochino più attenta si, a volte è davvero solo questione d’abitudine! Eppoi, dopo una settimana di sane abitudini casalinghe, se una domenica avremo voglia di una super colazione al bar.. non avremo certo sensi di colpa, anzi, direi che quasi ce la meritiamo!!!

Informazioni scientifiche tratte dalla guida La Salute in tavola – speciale prima colazione – a cura della Fondazione Umberto Veronesi

0 commenti
1

Potrebbe anche piacerti

Condividi