Home In tavola Mangiamo la verdura: ricetta del pulcino nel prato!

Mangiamo la verdura: ricetta del pulcino nel prato!

by Enza

Una cosa non riuscirò mai a spiegarmi: la repulsione improvvisa dei bambini per la verdura!

C’è un momento in cui anche i bambini che non hanno mai avuto problemi, daranno filo da torcere alle povere mamme che se le inventano tutte pur di far mangiare loro la verdura. Ed è proprio da un momento di massima ingegneria materna che nasce il pulcino sul prato! 🐥🌼

 

Ingredienti:

  • 1 zucchina
  • 1 carota
  • 1 patata
  • 100 g di spinaci
  • Mezza costa di sedano
  • 1 uovo
  • Parmigiano q.b.
  • Olio evo

 

Procedimento

Far cuocere le verdure come per il brodo vegetale.

Frullare tutte le verdure, aggiungendo.il brodo di cottura all’occorrenza, dando la consistenza di una vellutata.

Far bollire l’uovo per almeno 10 minuti, sbucciarlo e farlo raffreddare.

Adagiare la vellutata nel piatto, aggiungere olio evo e se lo desiderate una spolverata di parmigiano.

Adagiare l’uovo nel prato e raccontare la storiella del pulcino che passeggia nel prato pieno di margherite 🐤🌼

Buon appetito!

 

PS. con l’aggiunta di un pizzico di sale e pepe è ottimo anche per i grandi, parola di mamma stanca che non fa mai in tempo a cucinare per sè!

 

C’era una volta un pulcino che viveva con la sua mamma e i suoi fratellini nel pollaio.

Il pulcino era davvero bellissimo! E molto molto ma veramente molto agitato! Mentre i suoi fratellini mangiavano il becchime nell’aia lui faceva cose pericolosissime e nom voleva proprio mangiare. Come ad esempio quella volta che aveva beccato la coda del gatto, o come quella volta che aveva deciso di saltare giù dal tetto del pollaio, o come quella volta che incuriosito dal rumore era entrato nella lavatrice della padrona di casa!!!! Insomma la verità era che mamma chioccia era davvero disperata! E stava sempre in tensione guardando a destra e a manca per vedere quale malanno stesse combinando il suo pulcino!

Così una sera la mamma chioccia era davvero molto, ma molto stanca perchè il pulcino aveva combinato un sacco di guai quel giorno e non voleva proprio fare la pappa. Quando furono le cinque e mezza del pomeriggio (perchè si sa’ che le galline vanno a letto presto!) la mamma radunò tutti i pulcini, mise loro il pigiamino e diede loro la pappa …. il pulcino birichino non voleva mangiare! -No, no,no mamma non voglio mangiare! Non ho fame! Voglio giocare ancora!

La mamma era davvero disperata! Così decise di andare a prendere un pezzetto di prato e il pulcino, felice, beccava l’erba e la mangiò tutta. Quando ebbe finito, lo prese tra le ali e lo cullò dolcemente come quando era appena nato e gli raccontò una bella storia e poi gli cantò la sua ninna nanna preferita!

Buona notte pulcino!

 

Foto in evidenza by Iaia***

0 commenti
3

Potrebbe anche piacerti

Condividi