Home Cosmetici & Skincare Skincare coreana: che cos’è?

Skincare coreana: che cos’è?

by Adriana

Spesso ci chiediamo quale sia il segreto per una pelle perfetta. Iniziamo a utilizzare quantità irragionevoli di cosmetici senza pensare a come la loro azione e proprietà influenzano la pelle.

Un’azione sconsiderata può avere conseguenze davvero spiacevoli per l’epidermide. Se vuoi essere sicuro che la tua pelle sia in buone mani e non ti fai del male con i cosmetici che usi, vale la pena scegliere un metodo di cura. Un ottimo esempio di tale soluzione, che funzionerà praticamente su qualsiasi pelle, è la skincare coreana. Se vuoi scoprire da cosa è caratterizzato e quali regole ha, assicurati di rimanere con noi fino alla fine dell’articolo!

Il fenomeno della skincare coreana

Passeggiando per le farmacie o navigando sui siti web dei negozi di cosmetici online, potresti notare che i cosmetici coreani per la cura della pelle sono qualcosa che si può trovare ovunque. Tuttavia, come è successo? Per anni, le donne europee hanno ammirato la bellezza e le straordinarie condizioni della pelle delle donne asiatiche. Si è scoperto che il segreto della loro carnagione impeccabile sono i cosmetici. Ecco perché la cura della pelle coreana ha iniziato a entrare gradualmente nel mercato europeo dei cosmetici. Con il tempo, puoi persino dire che lo ha dominato!
La skincare asiatica è famosa principalmente per la combinazione di ingredienti naturali e le ultime tecnologie innovative. Questa combinazione rende i prodotti cosmetici per la cura del viso e del corpo estremamente efficaci. Inoltre, la loro ampia offerta significa che ognuno di noi, indipendentemente dal sesso, dall’età o dal tipo di pelle, troverà cosmetici completamente su misura per le proprie esigenze.

Che aspetto ha la skincare coreane?

Il segreto della skincare coreana è il cosiddetto rituale di bellezza asiatico, ovvero una routine di skincare in 10 fasi. Ciò significa che consiste in 10 passaggi che dovrebbero essere seguiti. Tuttavia, non devi aver paura di una scala così ampia! Alcuni passaggi della routine coreana non vengono eseguiti tutti i giorni. Includere tutti i passaggi su una scala a 10 punti consente di capire perché i cosmetici specifici dovrebbero essere applicati uno dopo l’altro. Perché è qui che sta il segreto della cura coreana: che i cosmetici giusti appaiano sulla nostra pelle al momento giusto.

Rituale di bellezza coreano

Seguiamo insieme i 10 step che compongono la skincare coreana. 

  • Per cominciare, dobbiamo eseguire una rimozione del trucco sul viso in due fasi. 
  • Per prima cosa rimuoviamo il trucco dagli occhi e la pelle del viso con l’olio. 
  • Quindi, puliamo il tutto con un cosmetico a base d’acqua per rimuovere residui di olio, impurità e trucco. 
  • Solo così la pelle sarà perfettamente detersa e pronta per la successiva cosmesi. 
  • Ogni tanto, a questo punto, possiamo eseguire il terzo passaggio, ovvero il peeling, che pulirà l’epidermide ancora più a fondo e in profondità.
  • Dopo la fase di detersione, tonifichiamo la pelle con un tonico o un idrolato che ne inverte il naturale livello di pH. 
  • Una pelle così tonica accetterà volentieri i nutrienti dall’essenza e dal siero. 
  • Questi passaggi servono principalmente a idratare la pelle, arricchirla di proprietà aggiuntive e prepararla all’assorbimento degli ingredienti della crema. 
  • Dopo aver applicato l’essenza e il siero, vale la pena utilizzare di tanto in tanto una maschera in tessuto. 
  • Quindi applicare la crema per gli occhi e la crema per il viso. 
  • Se fai la tua routine di cura della pelle al mattino, non dimenticare di applicare la protezione solare!

E tu l’hai mai provata? Come ti ci trovi? Quali sono i tuoi marchi preferiti?

Potrebbe anche piacerti