Home In tavola Dado vegetale fatto in casa – come preparare il dado in casa?

Dado vegetale fatto in casa – come preparare il dado in casa?

by Nicole

Il dado é una di quelle che cose che usiamo tutti! Ma sapete quante schifezze ci sono dentro i dadi confezionati? No? Beh ve lo dico io: tante, TROPPE! Infatti ve ne parlo anche in questo articolo, dove spiego perché sarebbe da evitare l’uso quotidiano del dado da cucina industriale.

Se volete un dado buono ma sopratutto sano, la soluzione é prepararselo da se!

E il tempo chi ce l’ha? Il tempo lo trovate, ve lo garantisco! La ricetta é facilissima e sopratutto VELOCISSIMA!

Pssst! Questa ricettina é anche una delle mie idee per un #NataleGreen, ovvero una serie di regali facili e veloci, fatti a mano, ma sopratutto utili! Vuoi sapere che altre idee ho proposto? Leggi questo articolo ➡️ Regali di Natale facili ed economici – 4 ricette in vaso

 

Ingredienti

  • Verdure a scelta (io uso carote / zucchine / patate / cipolla / peperone / sedano)
  • Spezie (rosmarino / origano / basilico / prezzemolo quello che preferite!)
  • Sale (1/3 del peso delle verdure pulite)
  • Olio EVO

Il dado fa male? – ecco perché è meglio prepararlo in casa

Come preparare il dado vegetale: con Bimby o senza!

Per prima cosa lavate le verdure e tagliatele a pezzetti. Pesatele. Sapere il peso é indispensabile poiché il sale dorvá essere 1/3 il peso delle verdure pulite.
Ad esempio, se ho 900gr di verdure, divido 900 / 3 = 300. Dunque dovremo aggiungere 300gr di sale.

Frullate le verdure nel Bimby o nel Minipimer. Una volta averle tritate finemente aggiungete le spezie, il sale (1/3 ricordate?) el’olio EVO (giusto un pó senza esagerare). Cuocete il tutto per 30/40min vel. 2 a Varoma (senza tappo sul boccale e mettendo il cestello per evitare spruzzi) oppure in una pentola per 30/40min a fiamma bassa, e senza coperchio.

Come preferite il dado? A cubetti o granulare?

Dado vegetale fatto in casa a cubetti

Nella foto vedrete i miei “quadratini” di dado. Come li ho fatti? Semplice! Ho cotto in forno il composto per 1 ora e mezza circa finché la consistenza non era piú solida, poi ho realizzato un panetto con le mani, l’ho steso con il mattarello ed ho tagliato con un coltello i cubetti. Ho posto i quadratini di dado su carta da forno e infornato per 30min circa a 140º .

Conservate i vostri dadi nella dispensa al buio e lontano da fonti di calore.

⌛️ VERSIONE VELOCE SENZA FORNO
Una volta cotto il composto basterá versarlo in stampini per il ghiaccio, congelarlo, e il giorno dopo i nostri cubetti di dado saranno pronti per essere staccati dalla vaschetta del ghiaccio ed essere riposti in un contenitore!

Quanto sale usare? Trucchetti per non sbagliare!

Dado vegetale granulare

Se preferite la versione “granulare” dovrete stendere il composto ottenuto su una teglia da forno e cuocere per 1 oretta a 140º girando di tanto in tanto il composto per farlo asciugare e controllando spesso che non bruci.

NB. Ricorda di attendere che siano freddi prima di riporli in un contenitore!

Che te ne pare? Se provi a farlo non dimenticare di farci sapere com’é andata 😉

 

 

3 commenti
6

Potrebbe anche piacerti

Condividi