Home Passeggini, seggiolini e portabebé Scegliere il passeggino giusto: Stokke Beat

Scegliere il passeggino giusto: Stokke Beat

by Adriana

Eccoci qua con un nuovo passeggino! Abbiamo iniziato, infatti, qualche tempo fa con l’intento di illustrarvi i passeggini che ci sono in commercio, una specie di guida per scegliere il passeggino giusto. Questa volta tocca a Stokke Beat, anche per lui considereremo pro e contro per capire se fa per voi.

Passeggino Stokke Beat

Il brand è Stokke, di cui vi abbiamo già parlato in passato per quanto riguarda il seggiolone arredamento. Beat è invece un passeggino a quattro ruote estremamente compatto pensato davvero per chi si muove parecchio in città, per chi utilizza l’auto e, una volta parcheggiata, ha necessità di effettuare velocemente e facilmente tutte le operazioni di carico e scarico. Stokke Beat è infatti un passeggino leggero, facilmente manovrabile e richiudibile, inoltre occupa poco spazio.

Beat ha una seduta reversibile con portata fino a 22 kg, il cestello portaoggetti può portare fino a 10 kg: perché la Stokke sa che, se devi uscire in città col tuo bambino, ti devi portare il mondo!

Vediamo allora insieme quali sono i pro e i contro di questo passeggino.

Scegliere il passeggino giusto: i pro di Stokke Beat

  • leggero e manovrabile: pesa 9,5 kg
  • presenta cinture di sicurezza a 5 punti
  • sfoderabile e lavabile
  • presenta quattro ruote con cuscinetti a sfera, le anteriori hanno le sospensioni e sono bloccabili
  • è richiudibile con una sola mano
  • una volta chiuso è estremamente compatto e maneggiabile
  • le ruote sono rimovibili, così riduci ancora di più l’ingombro una volta chiuso
  • è adatto già ai neonati
  • ha una vasta gamma di accessori optional
  • il maniglione è unito, regolabile in altezza
  • la seduta è reversibile fronte strada e fronte mamma, reclinabile con sistema a nastro con portata massima 22 Kg
  • ha un pratico e ampio cestello portaoggetti con portata di 10 Kg
  • il freno è azionabile con il piede
  • una volta chiuso resta in piedi
  • è adatto a chi si deve muovere in città
  • nella versione Blue Melange, il tessuto è stato realizzato con la plastica riciclata di 12 bottiglie
  • può diventare un sistema Duo e Trio aggiungendo navicella e seggiolino auto

Scegliere il passeggino giusto: i contro di Stokke Beat

  • il primo tasto dolente è il prezzo: €599,00
  • non è particolarmente adatto a chi fa sport
  • non è particolarmente adatto per la spiaggia o per situazioni outdoor che non siano un semplice parco
  • non presenta la maniglia per il trasporto una volta chiuso
  • non ha la tracolla per il trasporto in spalla
  • le ruote non sono gonfiabili
  • non c’è la finestra osserva bimbo
  • gli accessori sono tutti da acquistare a parte, compresi naturalmente quelli per Duo o Trio, e non sono a buon mercato

Conclusioni

Stokke Beat è un ottimo passeggino per chi si muove in città e parcheggia spesso, necessita dunque di aprire e chiudere il passeggino con agilità, senza impazzire e senza sudare sette camicie. Inoltre lo spazio del cestello permette di portare con sé molti accessori necessari ai bimbi.

0 commenti
0

Potrebbe anche piacerti

Condividi