Home Per noi Balsamo labbra fai da te

Balsamo labbra fai da te

by Nicole

Siamo in piena stagione fredda. Mani congelate, naso colante, labbra screpolate! E qual’é il miglior alleato per le nostre labbra in questo periodo? Il balsamo labbra o burro cacao ovviamente! Anche chi odia i rossetti tendenzialmente usa il burrocacao per evitare ritrovarsi le labbra screpolate (o peggio ancora, spaccate e sanguinanti!).

Cosí ho deciso di farvi questo mini tutorial per fare dei balsamo labbra fatti in casa, in modo facile e veloce, che potranno essere usati anche come pensierini per Natale o per ogni occasione!

Psss! Potrebbe interessarti anche il mio articolo ➡️ 4 idee gastronomiche facili e veloci per Natale – ricette in vaso

Ingredienti

  • Burro cacao puro (puoi comprarlo bio su Amazon a questo link)
  • Burro di karité *opzionale (puoi comprarlo bio su Amazon a questo link)
  • Rossetti che non usi piú
  • * un paio di quadratini di cioccolato amaro
  • * olio essenziale di arancio o limone
  • * cannella in polvere

 

Ripulisci l’interno dei rossetti togliendone il contenuto. Aiutati con cotton fioc o tovaglioli di carta arrotoloati. Una volta vuoti e puliti saranno pronti per essere riempiti e cosí creare il nostrio nuovo balsamo labbra!

Versa 1 cucchiaino di burro di karité e un cucchiaino di burro di cacao puro in una ciotolina e scalda il tutto a bagno maria (ovvero, inserisci questa ciotolina in un’altro contenitore con poca acqua, e metti sul fuoco a fiamma bassa. La fantasia non ha limiti, questa sará la tua base per il balsamo labbra ma possiamo dargli sapore e colore a nostro gradimento! Aggiungi un quadratino di cioccolato amaro, oppure della cannella in polvere o ancora un pochino di rossetto e delle gocce di olio essenziale di arancio o limone.

Io ne ho preparati due: Uno con fragranza di limone e un tocco di colore rosa (per mia cugina sedicenne) e uno con cioccolato amaro (per mia mamma, appassioanta di cioccolato!).

Una volta sciolti tutti gli ingredienti versa il contenuto nel contenitore del rossetto che avevi precedentemente svuotato e pulito.

Lascia raffreddare.

Ho coperto il nome della marca del rossetto con degli sticker che avevo preso in un’altra occasione a formai di cuore, e credo sia un’ottima soluzione #pocaspesatantaresa per riutilizzare i tuoi rossetti!

 

Facile vero?

Io ho deciso di impacchettare cosí il mio lucidalabbra! Puoi prendere spunto da questo articolo ➡️ Idee per pacchetti regalo di Natale stile boho

0 commenti
5

Potrebbe anche piacerti

Condividi