Home In tavola Sale aromatico alle erbe

Sale aromatico alle erbe

by Nicole

Avevo trovato questa ricetta online e mi sono stupita da quanto qualcosa di cosí semplice, potesse essere cosí utile! Avete mai sentito parlare del sale aromatizzato? Non é altro che sale da cucina (a vostra scelta tra grezzo, rosa, nero, insomma quello che preferite!) mischiato con erbe aromatiche a scelta.

Tendenzialmente infatti, uso sempre le stesse erbe aromatiche per condire il mio cibo, e di volta in volta devo aprire e chiudere barattoli! Ad esempio, quando preparo il sugo al pomodoro uso sempre sale, basilico e un pizzico di aglio (oltre al soffritto di cipolla!). Mia suocera ad esempio ci mette anche un pizzico di zucchero! Insomma, voi bene o male sapete cosa vi piace! In base ai vostri gusti infatti, oggi andremo a preparare il sale aromatico alle erbe!

Ingredienti

Voglio proporvi 2 varianti dello stesso sale. Ovviamente potrete modificare aggiungendo o togliendo gli ingredienti a vostra scelta! Non ho indicato le quantità perché é tutto approssimativo! Dipende da quanto sale volete preparare e da quanto “forte” volete il suo aroma!

 

Sale aromatico per tutti i giorni

  • Sale a scelta (grezzo, rosa, nero ecc.)
  • Basilico
  • Erba cipollina
  • Salvia
  • Aglio

Tritate tutte le erbe finemente e mischiatele al sale. Lasciate poi asciugare su un foglio di carta da forno o canovaccio pulito. Potete anche mettere il tutto in forno per qualche minuto per accellerare il processo. Mettete poi il tutto dentro a un vasetto e chiudete ermeticamente! ❤️ Ricordate di conservarlo in un luogo asciutto!

 

Sale aromatico al rosmarino per carni e patate

  • Sale a scelta (grezzo, rosa, nero ecc.)
  • Rosmarino

Non so voi, ma io amo l’aroma del rosmarino sulle patate (sulla carne non apro bocca, perché come sapete non ne mangio 😂). Quando preparo le patate al forno adoro mettere una bella spolverata di rosmarino su di esse. Ma – si, c’é un maaaaa – mio marito odia trovare i pezzi di rosmarino! Lui li chiama “tronchetti” (manco fossero cosí grandi… 😒) e ogni volta una lagna perché dice che “danno fastidio, si infilano tra i denti, sono duri da masticare”. Ho risolto e ovviato il problema tritando finisssssssimamente il rosmarino con il Bimby e aggiungendolo al sale.

Se invece non avete il Bimby o un buon tritatutto, questa ricetta fa per voi!

Su una padella, mettete a fuoco basso il sale e dei rametti di rosmarino e girate di tanto in tanto. Dopodiché, una volta raffreddato, mettete il tutto in un vasetto erbettico e lasciate “insaporire” per una notte (ma anche un giorno). Andrete poi a togliere i rametti di rosmarino e sostituiteli per dei nuovi (sempre lavati e asciutti). Chiudete il vasetto ed il gioco é fatto! Ovviamente piú rosmarino mettete piú “saporito” sará il sale! 🌿

 

0 commenti
5

Potrebbe anche piacerti

Condividi