Home Per noi Giochiamo e mangiamo la… sabbia?! DIY sabbia edibile dolce e salata!

Giochiamo e mangiamo la… sabbia?! DIY sabbia edibile dolce e salata!

by Alessandra Sodi

Sabbia dorata, acqua cristallina, frutta fresca: si avvicina l’estate, coi suoi lunghi pomeriggi assolati, troppo caldi per andare a passeggiare al parco, interminabili per chi vive in città, lontano purtroppo da certe meravigliose spiagge! Chiudono le scuole e le mamme si destreggiano tra lavoro, centri estivi, baby-sitters, nonni tuttofare.. ecco, siamo tutte già stanche di un’estate che deve ancora arrivare!!

Forza mamme, non lasciamoci prendere dallo sconforto e sfruttiamo al meglio queste giornate di sole, in cui i panni si asciugano velocemente e possiamo far pasticciare liberamente i nostri piccoli, magari sul terrazzo di casa, in attesa delle meritatissime ferie!

É il momento di inventarci qualche attività creativa da fare insieme per dare un po’ di sapore alle lunghissime estati in città, e parliamo proprio di sapori oggi perché vi ripropongo un diy molto amato dai bambini: la sabbia dolce… e salata!

 

La sabbia dolce è un’attività richiestissima nei miei laboratori per bambini, la propongo sempre in questo periodo perché i piccoli si divertono moltissimo a pasticciare e assaggiare! Giocano, fanno merenda, sperimentano: la sabbia da mangiare è un gioco adatto sia ai più grandicelli che ai piccolissimi, importantissimo come stimolo sensoriale che coinvolge il tattto, l’olfatto, la vista, il gusto, e davvero basta pochissimo materiale: aprite la dispensa e controllate, sicuramente c’è qualche biscotto avanzato, una fetta biscottata, un morsetto di pan di spagna!

Qui trovate il mio tutorial per fare la sabbia dolce e una bellissima torta di sabbia!!

Naturalmente la sabbia edibile si può fare anche con ingredienti salati, e anche qui basta guardarvi intorno e sicuramente in cucina troverete qualche avanzo di cibo da riciclare.

Come fare la sabbia salata edibile?

Per la sabbia salata gli ingredienti ideali sono: crackers, grissini e friselle integrali, pane raffermo, pane da tramezzini. Alcuni di questi si sbriciolano facilmente, basta metterli in una ciotolina capiente e sbriciolarli con le mani, oppure metterli in un sacchetto di plastica alimentare, chiudere e battere sul sacchetto con un matterello o un cucchiaio di legno: attività assolutamente amata dai bambini!

Con i bambini più grandi potete tritare gli ingredienti con l’aiuto di un robottino tritatutto da cucina, oppure tostare in padella il pane e il pane da tramezzini: avranno così un colore più ambrato e scuro, ideale per dare un effetto realistico alla sabbia: la sabbia può essere chiara, scura, fine, grossolana, i vari ingredienti vi aiuteranno a realizzarla come volete! E per rendere il tutto ancor più realistico potete mescolare insieme alla sabbia edibile dei granelli di sale grosso, proprio come quelle pietre piccoline e quei sassetti che si trovano passeggiando in riva al mare!

Sale aromatico alle erbe

Volete partecipare ad uno dei miei laboratori per bambini? Vi aspetto il 13 maggio presso la Libreria Alberone per la fantastica giornata dedicata al progetto Diventare Mamma Lab!

DiventareMamma LAB – 13 Maggio alla Libreria Alberone di Roma

 

0 commenti
6

Potrebbe anche piacerti

Condividi