Home Per la casa Libreria albero per decorare la casa

Libreria albero per decorare la casa

by Nicole

La cameretta di Isabel è indubbiamente la stanza che piú amo della casa! Da prima ancora che nascesse pensavo a cosa avrei voluto ci fosse e una libreria albero era proprio sulla lista. Online se ne trovano davvero moltissime, infatti tempo fa ne avevo vista una su Pinterest e ne restai innamorata.

Oggi vi propongo alcune idee per farvi realizzare da qualche artigiano una libreria albero in legno, che non sará solo una libreria decorativa, ma un vero pezzo di arredamento! Ideale davvero per decorare la cameretta dei bimbi ma anche per qualsiasi altra abitazione.

Convertire lettino IKEA STUVA in lettino Montessori

Personalmente, amo lo stile un pó nordico, avete presente? Colori chiari, bianchi e grigi predominanti, abbinati al color legno naturale. Mi trasmettono molta calma e pace! Una libreria albero in legno naturale – secondo me – sposa questo design perchè è un pò un mix tra modernità e innovazione. Innovazione nelle forme, mantenendo però la tradizione per i mobili in legno.

Il legno per creare la tua libreria albero

Una libreria albero si puó costruire in vari materiali, ma uno in assoluto sará quello che dará a questo pezzo di arredamento calore e un design unico e pregiato…. il legno!

Il legno, da sempre utilizzato per la creazione di arredamento e decorazione, é un materiale incredibile! La sua estetica accogliente è naturale e calda ma vanta anche caratteristiche come resistenza (infatti le strutture in legno possono sostenere molto peso!) e durata. Unico difetto di questo materiale é che risente dei cambi climatici nell’ambiente. Con l’umidità, ad esempio, tenderà a “gonfiarsi”, mentre con il freddo tenderá a ritirarsi e a formare crepe. Ma in questo articolo parlo di mobili da interno e mi auguro che nelle vostre case non soffriate mai di allagamenti o inverni siderali 😂 dunque, il problema umidità e freddo non dovrebbe porsi!

Learning Tower con sgabelli IKEA – DIY

Attenzione peró alla provenienza! Per fare la nostra parte ed evitare lo sfruttamento delle foreste (sopratutto di quelle vergini) bisogna sempre assicurarsi  di acquistare mobili in legno realizzati a partire da legni che non sono stati ricavati da alberi protetti. Chiedere all’artigiano di fiducia o alla azienda produttrice non costa nulla! Informiamoci sempre prima dell’acquisto.

Il legno viene suddiviso in essenze in base alla loro resistenza. I legni duri sono quelli di quercia, noce, ciliegio o pero, mentre i legni teneri sono quelli ad esempio di abete, tiglio o pioppo.

  • Legno massello – Pregiato e tendenzialmente costo, super robusto e resistente. Esteticamente presenta sfumature e venature naturali del legno. Sensibile però a graffi e cambi di temperatura, tende a cambiare colore nel tempo.
  • Legno lamellare – Meno costoso del massello e più resistente a cambi di temperatura, anche se sensibile alla luce. É molto simile esteticamente al legno massello.
  • Legno tamburato – É molto leggero e di facile maneggevolezza- Esteticamente affascinante quanto un massello.

 

A chi affidarsi?

Vi consiglio di fare una ricerca online con le parole chiave libreria albero e vedere cosa esce! Esistono diverse aziende che le realizzano anche a livello industriale, ma personalmente trovo non ci sia nulla di più bello che affidarsi ad un artigiano come ho fatto io! Prendendo spunto da alcune idee online ho disegnato la mia libreria albero e l’ho resa un pezzo unico di design!

0 commenti
1

Potrebbe anche piacerti

Condividi