Home Salute e Benessere Due rimedi naturali infallibili per aiutarti con l’influenza

Due rimedi naturali infallibili per aiutarti con l’influenza

by Nicole

Tutti, poco a poco, sono stati contagiati! Qui l’unica che si é salvata per ora é Isabel… (e non me la voglio gufare). Io dopo quasi 3 anni senza ammalarmi mi sono beccata una bella influenza, caratterizzata da raffreddore, e tanto catarro che va a tapparmi pure le orecchie.

Il colpevole? Nel mio caso… mio marito 😜 visto che mi ha contagiata lui! Però il vero colpevole é questo virus che gira da qualche mese ormai che sta allettando tutti. I piú sfortunati finiscono ricoverati per una bella bronchite!

Personalmente evito qualsiasi medicinale ove possibile, logicamente usando la testa e senza demonizzare le medicine, ma valutando obiettivamente la situazione, sopratutto perché nessuno conosce il nostro corpo meglio di noi!

Non ho febbre, solo tanto catarro che non riesco a sfogare. Inoltre, allattando ancora, le medicine che posso prendere sono comunque limitate. Dunque é per questo che mi sto affidando a un paio di rimedi naturali infallibili per aiutarmi con questa maledetta influenza!

✨ A cura di Nicole

I migliori sciroppi naturali per la tosse nei bambini

Naso tappato che non si sblocca – cosa fare?

Ció che mi da piú fastidio in assoluto, e che poi causa il malessere generale, é il catarro che ho che non riesce a sfogarsi! Spesso riesco a soffiarmi il naso e liberarmi ma a volte mi sento proprio tappata! Uno dei rimedi infallibili per “smuovere” il tutto sono i cari vecchi fumenti! Occhio, non parlo di aerosol (a me non fa nulla!) ma proprio dei fumenti come faceva la nonna, con il pentolino d’acqua!

Occorrente:

  • Acqua
  • Strofinaccio / stoffa pulita
  • Bicarbonato
  • Goccia di olio essenziale di Eucalipto

Basterà mettere l’acqua a scaldare in un pentolino, ed una volta che bolle toglierla e appogiare il tutto sul tavolo. Aggiungete una goccia di olio essenziale di eucalipto (che comunque é opzionale) e poi l’ingrediente “top” per quasi tutto…. il bicarbonato! Come lo aggiungete fará una specie di reazione e inizierá a “bollire” tutto ancor di piú! Mettete il viso sopra ai vapori e ricoprite la testa con lo strofinaccio o una stoffa pulita, cosí da tenere tutto il vapore sottto al vostro viso e poterlo respirare per bene. Respirate con il naso! State cosi, respirando tranquillamente, finché l’acqua non rilascia piú vapore.

Noterete che tutto il muco si sará sciolto, e quando vi soffierete il naso noterete la differenza!

💨Fate i fumenti 3 volte al giorno per liberarvi al meglio!

 

Orecchie tappate e infiammazione

Siccome sono una testona e sono tanto brava a parlare e consigliare agli altri cosa fare, ma quando si tratta di me sono sommamente pigra… ho trascurato il raffreddore ed ora ho le orecchie tappate che occasionalmente mi danno anche un pó fastidio (tutta colpa del catarro!).

Un rimedio infallibile in questi casi é l’olio di oliva (Lubrificante naturale)! E ancora meglio se l’intruglio lo si fa con aglio, che ha proprietà analgesiche ed antibiotiche e cipolla, che ha proprietà antisettiche ed antibatteriche !

Occorrente

  • Olio d’Oliva ➡️  Lubrificante naturale
  • 1 spicchio d’aglio ➡️ Analgesico ed antibiotico
  • Un pezzo di cipolla ➡️ Proprietà antisettiche ed antibatteriche

Procedimento

  1. Schiacciate aglio e cipolla con una forchetta (dovete macerarli proprio!) e aggiungete un pò di olio di oliva.
  2. Lasciata il composto a “impregnarsi” per qualche ora.
  3. Filtrate l’olio ottenuto emettetelo in una boccettina.
  4. Mettete 2/3 gocce dell’olio, meglio se tiepido (potete metterlo sopra al termosifone 10 minuti prima di usarlo), nell’orecchio e lasciate agire.
⚠️ Ricordate di non sottovalutare un mal di orecchie! Potrebbe essere un otite e se trascurata, rischiate danni al timpano! Chiedete sempre consiglio al vostro medico.

Sciroppo di cipolla contro tosse e raffreddore

Voi usate qualche rimedio della nonna per i malanni di stagione?

0 commenti
0

Potrebbe anche piacerti

Condividi