Home Giocattoli Biciclette WOOM Bikes – 5 buoni motivi per sceglierle

Biciclette WOOM Bikes – 5 buoni motivi per sceglierle

by Nicole

Ricordate quando avete imparato ad andare in bicicletta? Io si. Ricordo che usavo le rotelline – all’epoca ancora non si conoscevano i benefici delle balancing bike – e mio papà mi disse che potevamo provare a toglierle. Ricordo che afferrò la bici nella parte posteriore con una pinza e mentre io pedalavo lui la teneva. Ad un tratto, sentivo che stavo andando velocissima e quando mi resi conto stavo già pedalando da sola da diversi metri… ricordo l’emozione di esserci riuscita!

Spero che Isabel possa vivere la stessa emozione con Jo e che porti il ricordo con se, cosí come l’ho vissuta io.

Abbiamo avuto modo di provare una delle biciclette woom Bikes, fondata da Christian Bezdeka e Marcus Ihlenfeld grazie alla loro passione per le biciclette. Pensate che ben l’85% dei pezzi delle loro biciclette sono prodotti creati esclusivamente per woom, per permettere loro di creare bici ad hoc per bambini.

Balancing Bike

Iniziare ad andare in bici é un’avventura fantastica per i bimbi. Ai “miei tempi” si iniziava con le biciclette con le rotelline per poi – a fatica – toglierle per iniziare ad andare senza. Negli ultimi anni però, si é scoperto che iniziare ad usare una bici di “bilanciamento” – chiamate balancing bike – è qualcosa di utilissimo per i bimbi. Infatti, sin da molto piccoli, impareranno a bilanciarsi sulla bicicletta e spostarsi spingendosi, acquisendo in questo modo molta stabilità e sicurezza.

Biciclette Woom

Biciclette woom – per i più piccoli

Passare dalla bici di bilanciamento a una bicicletta woom 2 con pedali sarà poi un gioco da ragazzi! Si stima che ci vogliono circa 15 minuti al bambino per riuscire a pedalare in autonomia se il bambino era già disinvolto e sicuro su una balancing bike. Ovviamente ogni bimbo è a se, e ricordiamo sempre di rispettare i suoi tempi per sentirsi sicuro e affrontare una nuova sfida senza angosce.

Le biciclette di Woom crescono con il tuo bimbo! Infatti puoi restituire la vecchia bici – in buone condizioni – e ricevere uno sconto del 40% per l’acquisto di un modello diverso! Ovviamente i costi di restituzione sono gratuiti!

Freno colorato per non confondersi

Quando si inizia ad andare in bicicletta, una delle cose che confonde maggiormente i bambini é l’utilizzo corretto del freno. Spesso infatti i bimbi di 2/3/4 anni non riconoscono correttamente la destra dalla sinistra e risulta loro difficile comprendere che é sempre bene frenare con il freno posteriore e non quello anteriore;woom ha pensato di aiutare i bambini mettendo in evidenza il freno posteriore dipingendolo di verde! Un’idea semplicissima ma assai utile per i piccolini!

Telaio leggero e resistente

Come vi ho accennato prima, le biciclette woom sono create pensando sempre a facilitare i bambini nell’imparare ad andare in bicicletta senza troppe difficoltà. Dalla loro Balancing Bike fino alla prima bicicletta con pedali e oltre, tutte le biciclette woom sono create con un telaio in alluminio super resistente ma sopratutto leggero. Infatti il peso delle loro biciclette é 40% piú leggero rispetto alle classiche biciclette per bambini presenti in commercio.

Merendine ai bambini: consigli per farle in casa

Biciclette Woom

Catena interna

La catena delle biciclette woom sono un’altro loro punto di forza. Si sa che quella parte delle bicicletta é potenzialmente pericolosa se abbinata alla curiosità dei bambini per toccare tutto! La catena é completamente chiusa e questo non solo migliora l’aspetto della bici, ma ha anche una funzione molto importante, infatti in questo modo le mani dei bimbi sono protette da possibili incidenti. Oltre alla protezione per le dita dei bimbi, la sua costruzione robusta e un design aerodinamico offre anche un’eccellente protezione contro lo sporco.

Blocco per manubrio

Questa senza dubbio é un’idea geniale (l’ha detto anche mio marito! 😜). É possibile girare il manubrio a 360º se lo si desidera, ma per iniziare é indubbiamente piú sicuro utilizzare il blocco ideato da woom che blocca il manubrio prima che si giri completamente. Inutile spiegarvi che questo limita di moltissimo brutte cadute e incidenti con i bimbi piú spericolati! È possibile inserire e togliere il blocco in modo davvero facile e veloce.

Sella anatomica

Un’altro aspetto assai importante nella scelta di una bicicletta per bimbi (ma anche per adulti) è la qualità della sella. I bambini spesso passano molto tempo in sella alla bici, sopratutto nella bella stagione. Una sella anatomica e studiata apposta per i bimbi in crescita è fondamentale per evitare problemi posturali. Inutile dire che la sella delle bici di woom sono perfettamente anatomiche e studiate apposta anche per i sederini più piccini! 😁

 

Voi avete preso una balancing bike ai vostri bimbi o avete preferito la bicicletta tradizionale con rotelline? Rifareste la stessa scelta?

0 commenti
2

Potrebbe anche piacerti

Condividi