Home Per noi Non avevo la benché minima idea…

Non avevo la benché minima idea…

by Adriana
Non avevo la benché minima idea

Non avevo la benché minima idea prima che tu nascessi che avrei avuto cosi tanto spazio nel mio cuore per amarti cosi tanto tanto tanto…

Non avevo la benché minima idea che quando ti avrei visto per la prima volta sarei rimasta così totalmente sopraffatta…

E non avevo nemmeno idea che si potesse provare con un amore così profondo che al solo pensiero i miei occhi si riempiono di lacrime ed il mio cuore trabocca…

Per tanti mesi prima del tuo arrivo ho avuto tanta paura…

Avevo paura di non essere degna come madre…

Avevo paura di fallire…

Non sapevo che avrei riempito un vuoto che non conoscevo nemmeno e che adesso al solo pensiero senza di te potrei morire…

Si amore della mia vita… Hai riempito un vuoto dentro di me…

Un vuoto che è stato lì per un po ‘di tempo, dal momento che ho iniziato a desiderarti…

Come ho detto prima avevo paura…

Non avevo paura di te ma ho avuto paura per te…

Paura che una volta venuta al mondo non avresti avuto la mamma perfetta che meritavi, che desideravo essere da sempre…

Paura che questo mondo ti possa portare in strade oscure…

Ma sai cosa penso oggi amore mio? Che finché avrò vita io starò sempre al tuo fianco, che mai nessuno ci potrà allontanare, che ti aiuterò a non sbagliare, o ad imparare dai tuo sbagli…

Ti insegnerò a volare con  le tue ali, anche se io sarò sempre dietro di te…

Ti insegnerò che se ti volterai ed avrai bisogno di me io ci sarò sempre, e ti terrò stretta a me come quel 15 Dicembre quando ti appoggiarono al mio cuore…

Ti amo tanto cuore mio e prego Dio che mi faccia vivere il più a lungo possibile perché il solo pensiero di dovermi un giorno staccare da te mi fa mancare il fiato…

 

0 commenti
3

Potrebbe anche piacerti

Condividi