Home In tavola Girelle di pasta sfoglia con peperoni, melanzane viola, pomodorini e tonno

Girelle di pasta sfoglia con peperoni, melanzane viola, pomodorini e tonno

by In Cucina con Sissi

Le girelle di pasta sfoglia con peperoni, melanzane viola (vanno bene anche quelle classiche si utilizzano normalmente) tonno e pomodorini, sono davvero sfiziose e buonissime, una tira l’altra.

Semplici e veloci da realizzare grazie alla pasta sfoglia già pronta, ottime per ogni occasione. Da mangiare a casa e fuori, magari portandole a pranzo e a cena da amici. Con le verdure, potete sbizzarrirvi come più vi piace!

Per la versione vegetariana di questa ricetta, vi basta eliminare il tonno. Vanno benissimo anche per le feste per le quali, presto, bisognerà pensare al menù! E’ sempre meglio portarsi avanti con i tempi, cominciando già ad avere una lista di quello che si ha intenzione di fare.

A questo proposito, vi svelo un trucchetto, per evitare di preparare tante cose, trascorrendole rinchiuse in cucina, affidatevi a stuzzichini, antipasti e finger food come questo di oggi, variando ripieni e forme! Si possono preparare anche in anticipo.

Fatene un bel po’, in questo modo, imbandirete la tavola senza spendere un patrimonio, magari,aggiungendo solo un primo, un secondo piatto e delle insalate.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 1 peperone verde
  • 1 peperone rosso
  • 2 melanzane viola piccole
  • qualche pomodorino
  • 2 scatolette di tonno
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio evo e sale q.b.

 

Preparazione

  1. Pulire le melanzane e i peperoni, tagliarli e tenerli da parte.
  2. Lavare e tagliare i pomodorini, sgocciolare il tonno.
  3. Pulire lo spicchio d’aglio e farlo soffriggere in una padella con l’olio.
  4. Aggiungere le verdure e farle rosolare per alcuni minuti regolando di sale.
  5. Se lo preferite, potete unire anche il tonno e i pomodorini, facendo insaporire il tutto.
  6. Una volta pronti peperoni e melanzane, versarli in una terrina e aggiungere gli altri ingredienti mescolando.
  7. Stendere il rotolo di pasta sfoglia, dividerlo in strisce rettangolari e ricoprire ognuna di esse con il ripieno preparato.
  8. Avvolgerle su se stesse formando dei rotoli,e chiudendo con le mani la parte inferiore.
  9. Disporli man mano in una teglia rivestita con carta da forno, mettendoli, uno accanto all’altro.
  10. Cuocere in forno caldo a 200° per 20 – 25 minuti circa.
0 commenti
1

Potrebbe anche piacerti

Condividi