Dolce fresco e goloso: cheesecake al cioccolato

by Adriana
Pubblicato: Ultimo aggiornamento

Per salutare le ultime giornate calde, l’ideala è un dolce fresco e goloso come lo è la cheesecake al cioccolato

Questo dolce è molto versatile oltre che molto facile da preparare in quanto non richiede nemmeno la cottura in forno. Inoltre, grazie alla sua facilità di preparazione è un dolce perfetto da preparare anche insieme ai bambini.

La cheesecake può essere preparata in tantissimi modi differenti, può essere sia dolce che salata ed essere un ottimo fine pasto oppure ideale come merenda. Sul sito di Ricetta.it si possono trovar numerose alternative alla cheesecake al cioccolato. Per questo articolo abbiamo scelto una versione molto golosa, fatta tutta di cioccolato. Anche in questo caso la versatilità del dolce entra in gioco, in quanto si può scegliere se adoperare il cioccolato fondente, quello al latte oppure il cioccolato bianco.

In alternativa, per una versione ancora più sfiziosa, si può optare per una cheesecake tre strati, che racchiudano al loro interno ognuno un gusto differente di cioccolato.

Ingredienti per la cheesecake al cioccolato

Vediamo quali sono gli ingredienti necessari per la realizzazione di questa ricetta.

Le dosi indicate nella lista degli ingredienti sono sufficienti per una teglia rotonda dal diametro di 24 centimetri. Per la preparazione della cheesecake è consigliabile utilizzare una teglia a cerniera, in questo modo sarà molto più semplice e veloce togliere la torta dallo stampo.

Per la base della cheesecake al cioccolato si può optare o per dei classici biscotti secchi al gusto vaniglia oppure per un risultato finale ancora più “cioccolatoso”, l’ideale sarebbe utilizzare dei biscotti secchi al cacao.

  • 80 g burro fuso
  • 170 g biscotti secchi
  • 500 g formaggio spalmabile 
  • 250 g di cioccolato fondente
  • Cacao in polvere quanto basta per la decorazione
  • 100 g zucchero a velo
  • 250 g panna liquida per dolci
  • 2 foglie di gelatina 

Cheesecake al cioccolato: tutti i passaggi 

Il primo passaggio da effettuare per la preparazione della cheesecake al cioccolato e sciogliere il burro. Per maggiore comodità lo si può fare anche al microonde, prestando molta attenzione però a non bruciarlo oppure a scaldarlo troppo. In alternativa il burro può essere sciolto anche a bagnomaria.

Una volta sciolto il burro lo si lascia da parte a raffreddare a temperatura ambiente. Ne mentre, si tritano i biscotti all’interno del mixer. Si aggiunge il burro fuso e con l’aiuto di un cucchiaio si mescola il composto fino a che i due ingredienti non si amalgamano per bene.

Prendiamo la tortiera e la foderiamo di carta forno, versiamo il composto sabbioso di biscotti e burro e con il dorso di un cucchiaio lo livelliamo e compattiamo per bene contro il fondo della teglia. Lasciamo rapprendere e riposare la base in frigo oppure in freezer per 30 minuti.

Ora tocca alla preparazione della crema. Per prima cosa, facciamo sciogliere il cioccolato fondente. Anche nel caso del cioccolato abbiamo due alternative per scioglierlo come per il burro: o a bagnomaria o nel microonde. In entrambi i casi prestando attenzione a non bruciarlo perché in questo caso il nostro ingrediente diventerebbe molto amaro.

Lasciamo raffreddare a temperatura ambiente il cioccolato. 

In una ciotola capiente versiamo il formaggio spalmabile e lo zucchero a velo e li lavoriamo con l’aiuto delle fruste elettriche. Una volta amalgamati aggiungiamo a filo il cioccolato fuso, continuando a mescolare sempre con le fruste.

Per una decina di minuti mettiamo le foglie di gelatina all’interno di una ciotola con acqua fredda per poi trasferire le foglie di gelatina in 50 ml di panna liquida calda. Facciamo sciogliere la gelatina per bene senza lasciare grumi e la aggiungiamo al composto di formaggio, zucchero e cioccolato. Mescoliamo per amalgamare.

Passiamo ora al montare a neve la panna e una volta pronta la incorporiamo delicatamente al primo composto. Bisogna ottenere così un risultato finale liscio, corposo ed omogeno. 

Prendiamo la nostra base di biscotti dal frigo e adagiamo sopra la crema. Livellando bene la base si può adesso far riposare la cheesecake all’interno del frigo per almeno 3 ore, oppure fino a poco prima di servirne una fetta.

Una volta trascorso il tempo necessario in frigorifero la cheesecake sarà ben compatta ma pur sempre cremosa. Per una decorazione facile e bella sarà sufficiente spolverare la superficie con del cacao amaro o dolce (dipende dalle preferenze).

Potrebbe anche piacerti