Giocattoli atossici in lattice – perché sceglierli?

by Enza

I bambini sono curiosi e vogliono scoprire il loro ambiente con tutti i loro sensi.
Nicole ha poco meno di un anno e qualunque cosa riesca ad afferrare con le sue manine, la guarda con attenzione, la scruta .e poi la porta immediatamente alla bocca. Per quanto possa sembrare bislacco, per i piccoli è fondamentale conoscere il mondo anche attraverso la bocca.

È necessario che tutto ciò con cui lei venga a contatto sia a misura di bambino: anche e soprattutto i giocattoli.

Sì proprio loro, i giocattoli, i migliori amici dei nostri piccoli, quelli che portano sempre con sé durante le passeggiate, che tengono stretti tra le manine mentre fanno la pappa, con cui, addirittura, vanno a dormire.
Dareste ai vostri piccoli un succhiotto di pessima qualità,

che magari sia stato colorato con colori di dubbia qualità o, ancor peggio, tossici?
Credo che la risposta unanime sia ovviamente NO!
Quindi perché scegliere un giocattolo qualunque, senza fare attenzione alla qualità dei materiali?

L’importanza dei materiali

Fino a qualche tempo fa, non avrei mai immaginato quanto potesse essere importante la scelta accurata dei materiali con cui vengono realizzati i loro giocattoli: è necessario che siano adatti ad accompagnarli mentre fanno le loro prime esperienze, che i colori siano atossici e che possano essere ingeriti, che siano morbidi per non ledere il palato dei nostri piccoli esploratori del mondo!

I giocattoli sono una cosa seria: i primi giocattoli sono infatti preziosi anche dal punto di vista pedagogico perché stimolano lo sviluppo del bambino a secondo dell’età e sollecitano in modo ludico la sua fantasia e creatività.

Tra i materiali di origine naturale più indicati per la realizzazione di giochi adatti ai neonati c’è il lattice prodotto da alberi di Hevea.
Dopo una lunga, lunghissima ricerca, sono riuscita a trovare ciò che fa al caso mio, che mi fa stare tranquilla quando Nicole gioca da sola: Oli and Carol.

Devo dire che mi sono ampiamente informata sull’azienda, e quando ho scoperto che è stata fondata da due sorelle di 22 e 17 anni, sono rimasta piacevolmente colpita. Oli & Carol è una nuova azienda nata a Barcellona, specializzata nella progettazione di giocattoli di gomma naturali per bambino. I giocattoli sono al 100% in puro lattice da alberi di Hevea.

Sicuri da masticare, divertenti per il bagnetto in vasca, al mare ed in piscina, facili da pulire e belli da guardare come oggetti decorativi!

Prodotti artigianali naturali, ecologici e biodegradabili realizzati con colori alimentari sicuri per i bambini.
Le collezioni offrono una vasta gamma di giocattoli con diverse forme e colori: frutta, figure geometriche, barche, automobili, paperelle, palle… ecc.

Creati sulla base di disegni originali degli anni Sessanta e Settanta; sono disponibili in colori freddi, luminosi, monocromi e in toni naturali tenui.

Noi abbiamo avuto modo di provare Olive il cerbiatto e anche Elvis la paperella 😍 entrambi disponibili sullo shop di Tatanatura  ❤️

 

Potrebbe anche piacerti