FIV con donazione di ovuli a distanza: Il viaggio degli embrioni per incontrare i loro futuri genitori

by Adriana
Pubblicato: Ultimo aggiornamento

Attualmente, i trattamenti di riproduzione assistita con donazione di ovuli non sono possibili nella maggior parte dei paesi europei, a causa della mancanza di donatori o di problemi legali. In Spagna la donazione di ovuli è consentita e regolamentata, difatti si tratta di uno dei paesi con il maggior numero di donazioni.

Tra i trattamenti effettuati in tutta Europa, oltre il 45% viene effettuato in Spagna. Per questa ragione aumenta il numero delle donne che, non potendo realizzare un trattamento con i propri ovociti, decidono di viaggiare all’estero. In questi casi si parla di trattamenti di riproduzione assistita “transfrontalieri”.

Institut Marquès lavora costantemente per offrire aipazienti trattamenti all’avanguardia. Per semplificare iltrattamento di riproduzione assistita evita il più possibileal paziente di dover viaggiare.

Per questo motivo, è stato uno dei primi centri ad offrire la fecondazione in vitro con ovociti di donatrici “a distanza” (Donazione di Ovuli a Distanza o DOD). Grazie a questo programma, sono gli embrioni che viaggiano per incontrare i loro futuri genitori in quei paesi dell’Unione Europea dove la legislazione lo consente, come l’Italia. In questo modo, i pazienti hanno la possibilità di effettuare una fecondazione in vitro senza dover spostarsi dal suo paese.

risultati sono eccellenti, frutto di molti anni di esperienza, dovuti sia alle buone percentuali ottenute con la fecondazione in vitro, sia all’uso delle più recenti tecnologie che permettono di vitrificare in sicurezza gli embrioni e inviarli nel paese di origine del paziente senza dover viaggiare. 

Come funziona 

Institut Marquès permette agli embrioni di ricongiungersi con i loro genitori grazie alle cliniche in Spagna e Italia e alla collaborazione con altri centri. È un’iniziativa pionieristica nel mondo.

Il protocollo è il seguente: nel paese di origine dei pazienti, il campione di sperma del partner viene congelato e inviato al laboratorio Institut Marquès di Barcellona dove la fecondazione in vitro viene eseguita con gli ovuli freschi della donatrice. Una volta fecondati, gli embrioni vengono vitrificati il quinto giorno di sviluppo (Blastocisti) e mandati all’origine, in modo che il trasferimento dell’embrione venga effettuato dal medico del paziente nel suo paese. I risultati sono migliori rispetto all’utilizzo di ovociti vetrificati di un banco di ovuli.

Il fatto di dover viaggiare in altri paesi per realizzare il sogno di essere genitori può essere sconveniente per alcuni pazienti. Sia per motivi di lavoro, economici, culturali, per la lingua o per l’ansia che questo genera. Il DOD è una soluzione perfetta per questi casi: è l’embrione che viaggia. Questo sistema è un modo sicuro, efficiente e conveniente per effettuare il trattamento nel paese del paziente.

La fecondazione in vitro con ovociti di donatrice è la tecnica di riproduzione assistita con maggiori probabilità di successo per le pazienti i cui ovuli non hanno una qualità sufficiente per ottenere una gravidanza con una buona evoluzione. Gli embrioni ottenuti con questo trattamento hanno un grande potenziale d’impianto, poiché provengono dagli ovociti di una giovane donna senza problemi di fertilità, e l’utero della paziente è preparato in modo ottimale per riceverli.

Oltre ai vantaggi per il paziente, questo programma consente al medico di mantenere il controllo sull’intero processo di riproduzione assistita dal proprio paese. È il medico stesso che è responsabile dell’invio di tutti i test all’Institut Marquès e della preparazione del paziente per il trasferimento dell’embrione. D’altra parte, questo sistema offre una grande flessibilità per pianificare il trasferimento quando si consideri  appropriato. Il trattamento può essere completato in sole 6 settimane.

Institut Marquès in Italia

Institut Marquès è la prima clinica internazionale che offre in Italia una soluzione completa per le coppie con problemi di fertiità. I pazienti italiani possono realizzaretutti i trattamenti di Riproduzione Assistita senzalasciare il proprio paese.

Grazie alla collaborazione a Roma con la Clinica Villa Salaria, centro con tutti i certificati per poter prestare questi servizi e realizzare la prescrizione medica (Livellolicenza 3), e con la sede Institut Marquès a Milano, si garantiscono in Italia i migliori risultati, gli stessi offertinel centro di Barcellona. Institut Marquès Italia vantalivelli di eccellenza, sicurezza e trasparenza, nonché la migliore tecnologia e l’applicazione di tecnicheavanzate, oltre una grande esperienza nel settore dellaRiproduzione Assistita.

Puoi fissare una visita gratuita, attraverso il sito web di Institut Marquès o tramite telefono: Roma – 06 976 287 34. Milano – 02 873 687 65

Post Sponsorizzato

Potrebbe anche piacerti